Browsing: L’Aquila

Arte Sacra in Abruzzo: Chiesa di Santa Maria della Tomba

0

La Chiesa di Santa Maria della Tomba, a Sulmona (AQ), venne edificata sui resti di un antico tempio pagano nel corso del 200. Nel 1960, con il suo restauro la Chiesa fu riportata all’aspetto medievale. La raffinata facciata di questo luogo sacro si presenta con un portale dallo stile tardo gotico e da un  rosone del 1400. Leggenda vuole che il termine “della Tomba” provenga dal sepolcro del tempio romano, oppure dalla stessa Domus del poeta romano Publio Ovidio Nasone. Nei primi anni del 1400, vicino alla chiesa sorse un ospedale, divenuto poi casa di alloggio per pellegrini, quindi teatro, seminario e, durante…

Le Grotte di Stiffe

0

Le Grotte di Stiffe sono una risorgenza carsica attiva situata nell’omonima località del Comune di San Demetrio Ne’ Vestini in provincia dell’Aquila, ricomprese nel Parco regionale naturale Sirente-Velino. Si sono formate grazie alla presenza di un fiume sotterraneo che fuoriesce in superficie e che nel corso dei secoli ha modellato la roccia creando delle cavità. All’inizio del ‘900 il corso d’acqua fu sfruttato per la realizzazione di una centrale idroelettrica, smantellata nel 1956 quando iniziarono le spedizioni di speleologi italiani e stranieri che, nel corso degli anni, hanno esplorato le grotte e dato l’input alla creazione dei percorsi turistici che…

Per le vie del Borgo: Rivisondoli (AQ)

0

Il paese di Rivisondoli (AQ) è un antico borgo fortificato, un tempo racchiuso tra imponenti mura. E’ situato alla base del Monte Calvario, tra l’altopiano delle Cinque Miglia e quello di Roccaraso. Dopo il devastante incendio del 1792, l’attuale aspetto della cittadina è prettamente di carattere storico-artistico ottocentesco. Alcuni resti a testimonianza delle antiche fortificazioni sono ancora visibili presso Porta Antonetta, caratterizzata dai tipici piombatoi. Da visitare sono la Chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari, ricostruita nei primi anni del ‘900 nello stesso luogo su cui sorgeva quella antica, la Chiesa di Santa Maria del Suffragio con il suo…

Per le vie del borgo: Opi (AQ)

0

Opi (AQ) è un piccolissimo centro che sorge all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Rientra nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Pur essendo un paese piccolissimo, ha dalla sua il dono di un fascino straordinario. Situato su uno sperone roccioso, la sua posizione d’altura (1250 mt s.l.m.) lo rende un posto incantato dove il tempo pare che si sia fermato. Dai due punti panoramici – il Belvedere La Foce ed il Belvedere di Piazza dei Caduti – è possibile bearsi di suggestivi scorci di paesaggio sui diversi versanti dell’alta Valle del Sangro. Ottimo punto di partenza per…

Per le vie del borgo: Pacentro (AQ)

0

Pacentro è situato su un rilievo collinare che domina la Valle Peligna e rientra nel circuito dei Borghi più belli d’Italia. Il suo centro storico è antico e ben conservato, dominato dalle torri dell’imponente Castello Cantelmo-Caldora: il complesso, costituito da torri quadrate, rivestì in passato un ruolo strategico fondamentale per la difesa ed il controllo del territorio. Nel corso degli anni, numerosi sono stati gli interventi di recupero; è attualmente visitabile su prenotazione. In Piazza del Popolo, davanti alla fontana barocca, c’è la maestosa Chiesa di Santa Maria Maggiore (o della Misericordia) dall’imponente facciata in pietra: di origine quattrocentesca, si…

Per le vie del borgo: Pettorano sul Gizio (AQ)

0

Pettorano sul Gizio è un comune abruzzese in Provincia de L’Aquila, adagiato sul Colle della Guardiola che si affaccia sull’omonimo fiume. Antico borgo fortificato medievale, è ancora oggi caratterizzato da cinque porte di accesso. In posizione dominante, ai margini del centro, sorge il Castello Cantelmo, strategico presidio della Valle Peligna, dal quale svetta l’imponente torre pentagonale: grazie ad un recente recupero strutturale, oggi questo presidio ospita un interessante Museo dedicato alla storia ed alle tradizioni del territorio. Nel cuore del borgo troviamo la Chiesa Matrice di San Dionisio ed il Palazzo Ducale. Vero gioiellino è la Piazza Rosario Zannelli, un…

Per le vie del borgo: Pescocostanzo (Aq)

0

Avevamo già parlato di Pescocostanzo nel nostro reportage fotografico in occasione dell’evento enogastronomico “Vette&Forchette”, organizzato da èAbruzzo e Qualità Abruzzo. Oggi ve lo raccontiamo come protagonista del nostro viaggio tra i più bei borghi d’Abruzzo. Pescocostanzo è una graziosa città d’arte, inserita nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Il suo centro storico è uniformemente conservato, organizzato nel tipico contesto urbanistico medioevale e può vantare elementi architettonici unici. Inoltrandoci per le sue strade, incontreremo Palazzi Signorili nobilitati da portali di squisita bellezza di tocco barocco, chiese con notevoli apparati decorativi, simbolo dell’importanza e della grande prosperità che ha caratterizzato il borgo…

Per le vie del borgo: Santo Stefano di Sessanio (AQ)

0

Quello di Santo Stefano di Sessanio, in provincia de L’Aquila,è una sorta di miracolo, compiuto con l’avverarsi del sogno visionario di Daniel Kihlgren, un imprenditore italo-svedese che ha trasformato questo antico borgo in una delle mete più gettonate del turismo internazionale e,  probabilmente, nel paese d’Abruzzo più conosciuto al mondo. Situato all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso–Monti della Laga ed edificato in epoca medioevale, dopo l’Unità d’Italia, Santo Stefano di Sessanio ha subito la stessa sorte di tanti piccoli centri della montagna, diventando un paese fantasma. Lo spopolamento del borgo, paradossalmente, è stato la sua fortuna, perché in quel…

Pescocostanzo perla d’Abruzzo

0

Con l’occasione di Vette&Forchette, l’evento enogastronomico organizzato a Pescocostanzo il 6 e 7 Marzo da Sabatino Di Properzio (proprietario della cantina La Valentina di Spoltore), e Concezio Gizzi (Chef del ristorante La Corniola) e che ha visto radunata una rappresentanza di eccellenze del mondo del food e dei vini con i consorzi Qualità Abruzzo (chef e pasticcieri) ed èAbruzzo (vini e prodotti tipici), abbiamo approfittato per una visita al centro storico del borgo. Tra i borghi storici d’Abruzzo, Pescocostanzo è collocato ad un’altezza di circa 1.400 metri, nell’Alto Sangro. Fondato intorno a X secolo, il paese presenta un assetto urbanistico…

Visit Us On Facebook