Arte Sacra in Abruzzo: Chiesa di S. Clemente al Vomano

0

L’Abbazia o Chiesa di S. Clemente al Vomano è situata a Notaresco nella frazione di Guardia Vomano. Essa rappresenta una realtà poco conosciuta ma è la dimostrazione della ricchezza del patrimonio artistico in Abruzzo. La chiesa di S. Clemente prende il nome dal fiume Vomano, che attraversa la vallata.

La chiesa presenta una facciata a “capanna spezzata” (si definisce così la facciata di un edificio, i questo caso una chiesa, quando la copertura presenta solo due spioventi). Nel portale maggiore è inciso il nome di “Guiscardus”, il maestro che l’ha eseguito nel 1108. Di qui la riconducibilità dell’edificio al XII secolo, benché le origini della chiesa siano ancora  più antiche.

La chiesa S. Clemente al Vomano è composta da tre navate con archi semicircolari che ricadono sulle colonne. All’interno sono visibili delle lastre trasparenti sotto le quali è possibile ammirare i resti di un tempio pagano rinvenuti duranti alcuni restauri.

Procedendo all’interno della Chiesa  di S. Clemente al Vomano si incontra una scalinata che conduce al presbiterio. Il rialzo è determinato dalla presenza di un cripta sottostante.  Questa presenta un impianto a tre navate coperto da volte a crociera.

Lungo la navata sinistra è collocata un’edicoletta del 1419 con degli affreschi che simboleggiano un’Annunciazione, Cristo benedicente, i simboli degli Evangelisti, S. Clemente ed una Madonna.

Al centro della navata maggiore, sopra l’altare, si trova il Ciborio, un’opera d’arte di vero e proprio pregio che vale la pena ammirare. Questa opera dei maestri Ruggiero e Roberto, rappresentano secondo gli studiosi la dimostrazione del più antico di questo particolare arredo delle chiese medievali in Abruzzo.

Credit foto: Cingoli Consolidamento e Restauro (www.impresacingoli.it)

Credit foto: Cingoli Consolidamento e Restauro (www.impresacingoli.it)

Maggiori informazioni sui siti:

Come arrivare alla Chiesa di S. Clemente al Vomano

Arte Sacra in Abruzzo: Chiesa di S. Clemente al Vomano
Ti è piaciuto?
Share.

Leave A Reply

Visit Us On Facebook