È una lunga tradizione di famiglia quella che ispira Fabrizio Camplone e il Caprice, Maestro pasticciere AMPI (Accademia Maestri Pasticcieri Italiani) e che risale al 1957, quando papà Tullio aprì la Pasticceria Camplone.  Fu Tullio Camplone ad ideare, nel 1961, “Il Capriccio”, caratteristico gelato da passeggio a tre punte, diventato negli anni una moda e una tradizione. La forma del gelato è ispirata alla terra d’Abruzzo e, in particolare, alle sue vette più alte: il Gran Sasso, la Maiella e il Velino.

Con una responsabilità di 60 anni di storia sulle spalle (quest’anno di festeggia il sessantennale) Fabrizio Camplone non vuole essere da meno  e nel suo Caprice, rinomata pasticceria di Pescara, propone una serie di gelati reinterpretando i sapori delle tradizioni regionali italiane, dedicando un’attenzione particolare all’Abruzzo.

Fabrizio Camplone e il gelato da degustazione

Gelati degni di un percorso di degustazione, da assaporare, meditare e scoprire, ricercando la sfumatura e il richiamo di questo o quell’ingrediente. A questo percorso è stato dedicato  l’evento “Ice Cream Tasting”, che ha visto la partecipazione venerdì 16 Giugno  presso la pasticceria Caprice di food blogger, giornalisti ed un pubblico selezionato.

Gelato Pasticceria Caprice

Eccellenze d’Abruzzo era al fianco del maestro Camplone per testimoniare la bontà, l’esaltazione dei sapori e il richiamo dei territori a cui i diversi gusti sono ispirati. Due ore intense, durante le quali il padrone di casa si è raccontato e ha raccontato della passione ereditata dal papà e della ricerca che lo ha portato ad elaborare le collezioni di gelati “Sapori d’Abruzzo” e “Sapori d’Italia”, prodotti assolutamente artigianali e realizzati con materie prime locali selezionatissime.

Gelato Pasticceria Caprice

©Eccellenze d’Abruzzo

Un viaggio che vi invitiamo a ripercorre, comodamente seduti nell’elegante saletta del  Caprice, assaporando l’Abruzzo e l’Italia in punta di cucchiaino, degustando quanto di meglio il nostro Paese sa esprimere in termini di emozioni e sapori.

Gelato Sapori d’Abruzzo

 

Gelato Sapori d’Italia

 

©Eccellenze d'Abruzzo

©Eccellenze d’Abruzzo

Nel 2015 il Caprice di Fabrizio Camplone è stato insignito della “Stella” del Gambero Rosso nella “Guida ai Bar d’Italia” per aver ottenuto Tre Tazzine e Tre Chicchi.
Le “Tre Tazzine” vengono assegnate dal Gambero Rosso ai bar che conquistano l’eccellenza per il livello dell’offerta, del servizio, l’attenzione all’ambiente e all’igiene; i “Tre Chicchi” sono relativi alla qualità del caffè servito alla clientela. Il riconoscimento ottenuto per dieci anni di seguito ha fatto entrare Caprice di diritto nella categoria “Le Stelle”. La stella dell’eccellenza del Caprice continua a brillare su #Pescara ancora oggi!

 

Fabrizio Camplone e il suo gelato da degustazione
5 (100%) 2 votes