Per le vie del borgo: Villetta Barrea (AQ)

0

Una terra intatta dal cuore verde, un paesaggio immerso in uno scenario naturale che solo a guardarlo toglie il fiato.

Si chiama Villetta Barrea in provincia de L’Aquila, un piccolo paese del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise di poco più di 600 anime, bagnato dal Lago di Barrea nel quale si immette il fiume Sangro, fiume che attraversa tutto il paese.

Il paese sorge in mezzo al gruppo montuoso dei Monti Marsicani, tra Monte Mattone (1.809 m) e Monte Sterpi d’Alto (1.966 m), circondato da pinete di pino nero.

Villetta Barrea, meta turistica molto conosciuta in tutte le stagioni, è composta da due facce, una più ricca dal punto di vista delle attività commerciali e servizi turistici per i più attivi, e una più tranquilla e riposante (la parte alta del centro storico) nella quale potersi rilassare e godere dei panorami naturali delle montagne e della storia del territorio.

Anticamente il maggior sostentamento per l’economia locale, era la pastorizia transumante che ancora oggi ha lasciato traccia sul territorio attraverso peculiarità culturali, artistiche e sociali.

Oltre alla possibilità di poter visitare musei, è possibile fare passeggiate ed escursioni in mezzo alla natura incontaminata percorrendo itinerari culturali in completa immersione in un territorio unico e straordinario.

Tra una escursione e l’altra è possibile visitare la Chiesa di San Michele Arcangelo, piccola chiesetta situata dentro il cimitero di Villetta, nella località dove una volta fu il famoso monastero di Sant’Angelo in Barreggio; la Chiesetta di San Sebastiano, fuori dall’abitato, su un tratturello che dalla costa del Monte Mattone scende verso il Rione Castello.

Nel cuore di Villetta Barrea si trova il Museo dell’Acqua che ospita un vecchio mulino risalente alla seconda metà del ‘400. Nella sezione dedicata al mulino è possibile ammirarne una riproduzione a grandezza naturale che si avvale dell’originale tramoggia in legno e delle macine.

All’interno della Torre del centro storico, dedicato alla storia della vecchia Parrocchiale Santa Maria Assunta, distrutta dal terremoto della Marsica del 1915, il Museo della Torre Medioevale, mentre nelle sale del cosiddetto “Baraccone”, Il Museo della Transumanza e Bottega del buon gusto, luogo di studio e di documentazione del fenomeno della pastorizia transumante.

E’ semplice raggiungere Villetta Barrea essendo ubicata in una posizione più o meno equidistante dalle tre principali città del centro Italia (Roam, Napoli, Pescara)

Come arrivare a Villette Barrea (AQ)

Per le vie del borgo: Villetta Barrea (AQ)
5 (100%) 1 vote
Share.

Leave A Reply

Visit Us On Facebook