Il Pan ducale (il pane dolce preparato per il Duca), tipico della bellissima città di Atri (TE),  è un dolce di tradizione antichissima risalente al 1300 e legato alla famiglia degli Acquaviva d’Aragona che regnarono in questa zona per quasi tre secoli.

Grazie alla tenacia degli atriani, la tradizione è proseguita fino ai nostri giorni: il Pan Ducale è tutt’ora uno dei dolci più conosciuti ed esportati d’Abruzzo. Anche se è per lo più di produzione industriale, è possibile prepararlo anche in casa, magari seguendo la nostra ricetta.



Ricetta del Pan ducale – Ingredienti:

  • Uova 6
  • Semolino gr. 150
  • Mandorle tritate gr. 150
  • Buccia grattugiata di un’arancia (non trattata)
  • Zucchero gr. 250
  • Lievito per dolci ½ bustina
  • Cioccolato fondente gr. 150 (facoltativo)

fette-panducale

Tritare finemente le mandorle con la loro buccia.

Montare gli albumi a neve.

Unire i tuorli allo zucchero, amalgamando con cura ed aggiungendo a poco a poco il semolino, aiutandosi con un setaccio per non creare grumi nell’impasto.

Aggiungere la buccia d’arancia, il lievito, le mandorle tritate e gli albumi.

Ungete ed infarinate uno stampo rettangolare, versate il composto e cuocete a fuoco moderato (160° circa) per 35/40 minuti.

Dopo aver fatto raffreddare il dolce, si può anche ricoprirlo con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

Potete servirlo accompagnato da un buon Montepulciano d’Abruzzo passito e potete anche aggiungere anche all’interno del composto qualche scaglia di cioccolato.

BUON APPETITO!


Se ti è piaciuto il questo articolo iscriviti alla newsletter di Eccellenze d’Abruzzo per restare sempre aggiornato sulle prossime novità:

Pan ducale di Atri
5 (100%) 1 vote[s]