fbpx

Castelbasso Abruzzo

“Corona di mura
là sulla collina,
mantello che cangia

ad ogni stagione, ai piedi il Vomano.
Il sole che nasce
dall’onde del mare
poi muore tra i monti
e aspetta domani
e torna a guardare
un basso castello
che già vide lontani
nei secoli bui,
ch‘or cerca un destino
per gli anni futuri
e viver coi suoi.”

Il borgo di Castelbasso è situato nel Comune di Castellalto, in Provincia di Teramo. Sorge su una collina del versante della vallata del Vomano tra Roseto e Montorio e, da tale posizione, lo sguardo abbraccia il mare adriatico ed il Gran sasso.

Borgo Castelbasso Teramo

Fonte foto: www.comune.castellalto.te.gov.it

Antico castello fortificato di funzione difensiva, conserva ancora oggi le ripide scarpate che ne reggevano le mura di cinta e mantiene l’impostazione urbanistica medioevale con due porte di accesso. Castelbasso brulica di vicoli e graziose piazzette, di palazzi di architettura sobria ed elegante, di piccole case ben preservate grazie all’amore dei suoi abitanti.

Nel cuore del borgo sorge la Chiesa di Santi Apostoli Pietro e Andrea: di stile romanico, è divisa in tre navate, con volte ed altari decorati in stucchi seicenteschi. Di pregio sono i reliquari in legno dorato e la scultura in pietra della Madonna col Bambino coeva del portale e murata nella parte alta della facciata, oltre al battistero ed all’organo a canne.

E’ uno dei borghi fortificati tra i più suggestivi d’Abruzzo, ma visitare Castelbasso in realtà equivale ad intraprendere un vero e proprio viaggio culturale a tutto tondo.
Non sarà solo la bellezza delle sue viuzze o dei suoi palazzi a farvene innamorare. Avvertirete il grandissimo fermento artistico che da sempre in questo luogo trova il suo fulcro.
Soprattutto in estate, è come se si accendesse un vero e proprio faro su questo luogo incantevole e piccino. Castelbasso è vera e propria definizione del concetto di ARTE ed ARTI nella Provincia di Teramo: arte fruibile per tutti, arte e contaminazioni, arte ed interferenze, arte e vita che si fondono insieme.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Credit foto: Nuvole a Pois Photography © 

E’ conosciuto il tutto il mondo per le pluriennali rassegne culturali che lo hanno nel tempo consacrato come luogo d’eccellenza per l’arte contemporanea con installazioni per tutto il borgo, per la pittura, per la fotografia, per la letteratura, per la danza, per le rassegne di musica d’autore che hanno radunato qui folle accorse ad ascoltare i più grandi artisti di livello internazionale che vi si sono esibiti.

Anima e punto di riferimento di moltissime attività è la Fondazione “Malvina Menegaz”, che è situata all’interno del bellissimo Palazzo Clemente.

Quando si decide di andare a Castelbasso è come se si scegliesse di seguire una terapia per l’anima che va nutrita quanto e come il corpo. Ma di bellezza.

 Come arrivare a Castelbasso:

  • Autostrada A24 Roma-Teramo: verso Teramo, uscita Villa Vomano, proseguire in direzione Roseto degli Abruzzi, seguire le indicazioni per Castelnuovo Vomano ed poi per Castelbasso.
  • Autostrada A14 Bologna-Taranto: uscita Roseto degli Abruzzi, proseguire in direzione di Montorio al Vomano. Giunti a Castelnuovo Vomano, seguire le indicazioni per Castelbasso.
  • Superstrada Teramo-Mare: direzione A14, uscita Castellalto, proseguire fino alle indicazioni per Castelbasso.